Soluzione Strumentazione

Nell’ambito di un processo di taratura, inizialmente il responsabile consulta l’elenco degli strumenti ed estrae quelli che hanno necessità di essere verificati a breve termine e quindi prepara i moduli da compilare. In seguito, in fase di verifica il responsabile rileva i valori e calcola tutti gli errori, li riporta sul modulo e li confronta con gli errori massimi riportati sul modulo stesso. Qualora un punto dovesse essere fuori specifica provvederà alla taratura dello strumento.  Dopo aver eseguito la verifica e l’eventuale taratura di tutti gli strumenti da controllare, il manutentore completa la modulistica e aggiorna la tabella con le verifiche appena eseguite.

Le problematiche più frequentemente riscontrate a proposito dell’operazione di taratura sono:

  • Il responsabile di manutenzione deve “ricordarsi” di controllare la tabella delle verifiche per vedere quali strumenti devono essere verificati e quando;
  • Le schede devono essere preparate e compilate a mano, con possibilità di errori di trascrizione;
  • Il calcolo dell’errore deve essere fatto a mano con possibilità di errori di digitazione;
  • La lista degli strumenti da tarare deve essere aggiornata manualmente.

Pertanto per la taratura degli strumenti è sempre importante avere un mezzo che consenta rapidità d’intervento, certezza dei dati e semplicità di gestione.

La nostra Soluzione Strumentazione basata su tecnologia Smart Point® soddisfa questa esigenza.

Nello specifico, tutti gli strumenti sono etichettati con una memoria Smart Point®, all’interno della quale sono riportate tutte le informazioni che costituiscono la scheda strumento e che sono aggiornate ad ogni operazione di manutenzione e/o taratura.

Il software a corredo, oltre a consentire l’interazione con la memoria Smart Point® (lettura e scrittura), semplifica la gestione delle schede e la programmazione delle attività e, in fase di apertura, segnala automaticamente gli interventi in scadenza.

I rapporti di taratura e manutenzione sono compilati in automatico partendo dalle informazioni inserite nella scheda strumento e da quelle riguardanti lo strumento campione.

La soluzione Strumentazione garantisce l’immediata disponibilità dei dati necessari alle attività di taratura, semplifica la compilazione di rapporti e verbali, elimina i problemi legati a errori di trascrizione, il tutto con notevole risparmio di tempi e, quindi, di costi.