Soluzione Sanitaria


Una delle preoccupazioni per i gestori di apparecchiature elettromedicali e d’impianti al servizio di strutture sanitarie è garantire la massima efficienza e disponibilità degli stessi, nel rispetto dei Piani Manutentivi, riducendo gli interventi straordinari. La conduzione di queste attività mira alla riduzione dei costi e al mantenimento di un elevato standard di servizio.

A tal scopo assumono particolare rilievo i sistemi per la corretta identificazione e rintracciabilità di apparecchiature e delle loro componenti e quelli per la registrazione informatizzata degli interventi di manutenzione/taratura effettuati.

La nostra Soluzione Sanitaria, basata sull’impiego di robuste memorie elettroniche, realizza tutto questo.

La tecnologia Smart Point® può essere impiegata per la gestione di apparecchiature elettromedicali e d’impianti tipici degli ambienti ospedalieri, quali quelli di distribuzione di gas medici o quelli al servizio delle centrali termiche o frigorifere. La nostra soluzione non si limita alla gestione di macchinari ma può essere applicata al processo informatizzato d’identificazione dei pazienti e di gestione dei relativi dati clinici.

La tecnologia Smart Point® rappresenta un sistema alternativo all’uso di tecnologie a radio frequenza, soprattutto in ambienti dove risulta sconsigliabile l’utilizzo di quest’ultima a causa dei problemi legati alla diffusione delle onde elettromagnetiche.

Riguardo al processo di manutenzione, l’operatore avrà a disposizione l’identificativo del componente, i suoi parametri di funzionamento e le attività di manutenzione svolte con la relativa cronologia.

Mentre, per ciò che attiene il processo d’identificazione dei pazienti e di gestione dei dati clinici, l’operatore sanitario disporrà rapidamente dei principali dati identificativi del paziente (sia esso ospedalizzato o in day-hospital per malattia cronica) inclusi l’anamnesi di base e il percorso terapeutico. Il tutto con garanzia d’inattaccabilità dei dati e della loro riservatezza. In sostanza l’operatore tecnico o sanitario esegue il controllo previsto e trascrive il report della visita nell’etichetta elettronica, invece che su una scheda cartacea, dando così avvio alla procedura informatica del trattamento dei dati.

La soluzione presenta i seguenti benefici:

  • Disponibilità immediata di tutte le informazioni circa pazienti, donatori, strumenti, sistemi;
  • Disponibilità dello storico per ogni paziente, donatore, strumento o impianto;
  • Garanzia di riservatezza, grazie alle password presenti su ogni pagina e il protocollo di comunicazione proprietario;
  • Aggiornamento continuo del database;
  • Gestione informatizzata delle procedure;
  • Complessivamente maggiore efficienza e sicurezza del servizio e, allo stesso tempo, riduzione dei costi operativi.